top of page
GRAMSCIC
GRAMSCIC00.jpg
GRAMSCIC01.jpg

di e con Paolo Cioni, Daniele Marmi, Guglielmo Favilla

consulenza artistica Silvio Peroni

scenografia Claudia Castriotta

tecnico audio e luci Emilio Bucci

Il rampollo (e unico erede) di una ricca famiglia borghese s'innamora inaspettatamente e perdutamente di un busto di Antonio Gramsci; decide di presentarsi alla festa delle nozze d'oro dei genitori con la sua nuova "compagna" e da qui esploderanno situazioni paradossali e grottesche, incomprensioni, intrecci, malintesi e colpi di scena fino all'unico finale possibile (?).

Liberamente tratto da "Iwona principessa di Borgogna" di Witold Gombrowicz, questa satira contemporanea in un clima surreale vede i 3 volti noti della serie TV di Sky "I delitti del Bar Lume" (Daniele Marmi, Gugliemo Favilla, Paolo Cioni) impegnati in un testo farsesco dei ritmi serrati, con repentini cambi di personaggi (ben 11) e situazioni.

Il tutto sotto la consulenza artistica di Silvio Peroni.

bottom of page