top of page
OPERACCIA SATIRICA
Paolo Rossi-orizzontale©Laila Pozzo01_orizzontale.jpg

di e con PAOLO ROSSI

musiche dal vivo EMANUELE DELL'AQUILA ALEX ORCIARI e ospiti improvvisi

collaboratrice alla messa in scena CATERINA GABANELLA

produzione Agidi

Chi è capace di narrare storie ha il potere di governare il mondo, che sia una nazione, un condominio, una famiglia o una coppia .

Le operacce satiriche sono creazioni stravaganti che nascono da diverse ispirazioni: la lettura dei grandi classici letterari che vengono trasformati in buffe composizioni, episodi “rubati“ dalla vita vissuta e dal mio personale repertorio poi rielaborati e trasformati in poesie comiche che, grazie all’accompagnamento musicale, si tramutano in una canzonaccia popolare.

Il linguaggio è scorretto, variegato, ricco di storpiature, parole e suggestioni strane, ma facilmente comprensibili per tutti.

Rimangono fondamentalmente delle storie: noi ci sforziamo di raccontarle al meglio per combattere il senso di disorientamento e smarrimento che proviamo pensando a come è governato il mondo che viviamo.

Se si smarrisce la strada, l’unica direzione è perdersi nelle nostre storie… Cantando, ridendo, ballando e ridendo ancora, e sarà proprio così che ci ritroveremo.

Ad ogni modo, si ride. Tanto. 

bottom of page